Collettivo Teatro Prisma

Barbara Grilli e Giovanni Gentile

Giovanni inizia il suo avvicinamento al mondo della scrittura e dell’arte scenica vincendo a 20 anni e per due anni di seguito, il concorso giornalistico universitario nazionale “CINEMAVVENIRE”, che gli consente di entrare nella giuria CINEMAVVENIRE-ANICAGIS della Mostra del Cinema di Venezia.

Negli anni successivi muove i primi passi come regista e sceneggiatore di coreografie per coreografi locali.

Studia scrittura teatrale e regia con Pippo Delbono attraverso laboratori e workshop tenuti dall’artista dal 1995 al 1998 in tutta Italia.

Frequenta workshop di regia di Teatrodanza con Marigia Maggipinto, aiuto coreografa di Pina Bausch, e con Paola Scoppettuolo, coreografa della Compagnia Aleph di Roma, dal 2001 al 2004.

Partecipa ai workshop di scrittura creativa e cinematografica tenuti da David Lynch durante la lavorazione, in Polonia, di Inland Empire.

Nel 2011 scrive il musical “Io & Miryam”, che ancora oggi, tradotto in più lingue, sta girando il mondo.

Socio fondatore della Compagnia Teatro Prisma nel 2013 e del Collettivo Teatro Prisma nell 2017, porta in scena come autore e regista, le seguenti piéce teatrali:

2013 La Locanda dei Desideri

2014 Gli uomini vengono da Marte, un cazzo. Io vengo dal bar all’angolo.

2014 L’amore è il marito della vita – Omaggio a Piero Ciampi

2015 Le due vergini

2015 Senza Rete – Lettere dal Manicomio

2016 Palmina, Amara terra – Palmina Martinelli

2017 Chi ha paura di Aldo Moro

2018 Denuncio tutti. Lea Garofalo

Nel campo della poesia colleziona i seguenti riconoscimenti:

2013 Premio Alda Merini 2013

2014 Premio Letterario Osservatorio

2014 2°Classificato Premio Internazionale Laurentum  – Presidenza della Repubblica,

2015 Premio Letterario Fortuna D’Autore

2015 Premio Città di Cattolica con il libro “Stronza come un assolo di contrabbasso”

Nel campo della drammaturgia e della regia vince i seguenti premi:

2016 Premio Autori Italiani “Carlo Terron”- Sipario 2015 con “Le due Vergini”

2016 nomination miglior drammaturgia per “Palmina – Amara terra mia” al Roma Fringe Festival 2016 Premio Teatri d’Inverno – Miglior spettacolo con “Le due vergini”

2017 Premio Teatri d’Inverno – Miglior spettacolo con “Palmina – Amara terra mia”

2018 Premio della critica “Teatri d’inverno” per “Chi ha paura di Aldo Moro”

 

Tiene corsi di scrittura creativa presso il Teatro Osservatorio di Bari e presso l’Istituto D. Anthea contro la dispersione scolastica per minori a rischio.

Pubblica nel 2015 la raccolta di poesie “Stronza come un assolo di contrabbasso” che vince, tra gli altri, il Premio Città di Cattolica.

Barbara nasce artisticamente a Roma, frequentando tra i 20 e i 23 anni il Teatro Blu, scuola di
Acting Training, diretta da Beatrice Bracco. Tornata a Bari studia uso consapevole del corpo, canto, tecnica vocale e recitazione con Paola Arnesano, Andrea Cramarossa, Danilo Giuva, Roberto Corradino, Fausto Russo Alesi.

 

Dal 2014 al 2016 affina tecnica ed espressività studiando con la compagnia barese Fibre Parallele,
con Licia Lanera (premio UBU 2014) e a Ferrara con l’insegnante Cathy Marchand (Living Theatre).

 

Approfondisce lo studio della drammaturgia attraverso workshop tenuti da Francesco Niccolini e
Francesco Carofliglio.

 

Le produzioni a cui ha partecipato spaziano da Brecht ad Shakespeare, dal musical “Vacanze
Romane” a Goldoni, da Pirandello a Checov, nei teatri di tutta Italia.

 

Dal 2015 entra in pianta stabile a far parte della Compagnia Teatro Prisma, con la quale vince il
Premio Sipario 2015, al Teatro Manzoni di Milano, con “Le due vergini” di Giovanni Gentile,
spettacolo con cui collezione 30 repliche in tutta Italia in 5 mesi.
Dal 2015 ad oggi è in tournée con “Palmina – Amara terra mia” e con “Chi ha paura di Aldo Moro”, scritti e diretti da Giovanni Gentile.

 

Nel 2018 fonda insieme a Giovanni Gentile il Collettivo Teatro Prisma, dando vita ad un duo
artistico impegnato nella diffusione del Teatro Civile in Italia.

 

A giugno 2018 debutta con lo spettacolo “Denuncio tutti. Lea Garofalo” con un altro monologo
tutto al femminile, scritto e diretto da Giovanni Gentile.

 

Con il Collettivo Teatro Prisma partecipa a LEGATRIA 2019 (Festival Nazionale sulla Legalità)

 

Dal 2017 è protagonista in diversi millimetraggi, cortometraggi e video musicali, vincitori di Best
Short, Best Short Short nell’ambito nazionale ed internazionale.


• Premio Martucci 2016, miglior attrice con “Palmina – Amara terra mia”.
• Premio “Teatro d’Inverno 2017”, miglior attrice “Palmina – Amara terra mia”
• Premio della Critica “Teatri d’inverno 2018” con “Chi ha paura di Aldo Moro
• Premio “Teatro d’Inverno 2019”,miglior spettacolo con “Denuncio tutti.Lea Garofalo”


-Esperta di teatro per bambini e ragazzi


-Formatrice di teatro, dizione ed uso della voce

CONTATTACI

BARBARA GRILLI: 339-7032759
GIOVANNI GENTILE: 328-6070023 

Email: collettivoteatroprisma@gmail.com
PEC: collettivoteatroprisma@pec.it

Viale Monsignor A. Romita, 19 - 70129 BARI​

C.F. 93487420726
P.IVA 08128840728

  • White Facebook Icon

© 2023 by On The Stage. Proudly powered by Wix.com